Ansia e depressione

Sindrome ansioso-depressiva

Che cosa è l'ansia?

E' l’emozione che proviamo di fronte ad un pericolo e serve a prepararci ad affrontarlo.
Se l’ansia è troppa, perdiamo la spinta positiva data dallo stato di allerta e di attivazione
ed entriamo in un circolo vizioso in cui le paure e l’ansia si moltiplicano.


L'ansia può essere accompaganta da sintomi depressivi.

Cause

Created with Sketch.

L'ansia può  essere dovuta a più fattori che interagiscono o a cause di cui non siamo consapevoli e che non riusciamo ad identificare.
 
Tra le cause dell'ansia: 

-          problemi di  relazione: relazioni difficili, fine di una relazione 

-          problemi familiari: liti, incompatibilità, difficoltà comunicative, clima familiare non sereno 

-          problemi al lavoro 

-          difficoltà scolastiche 

-          problemi economici 

-          predisposizione: le persone che hanno familiari con un disturbo d’ansia hanno maggiori probabilità di sviluppare disturbi legati all’ansia 

-          fattori medici: presenza di una malattia organica 

-          esperienze traumatiche 

-          uso o interruzione di sostanze stupefacenti 

Sintomi

Created with Sketch.

I sintomi dell’ansia possono essere molto vari. 
Tra i sintomi comuni dell'ansia: 

-          stato di allerta e tensione interna,  

           incapacità di rilassarsi

-          tensione muscolare 

-          evitamento di situazioni sociali o attività 

-          apprensione, inquietudine, ipervigilanza 

-          irritabilità 

-          difficoltà a concentrarsi e scarsa attenzione 

-          disturbi del sonno 

-          difficoltà di respirazione, senso di oppressione toracica,        -  -          dolore toracico 

-          vertigini 

-          "nodo in gola" 

-          battito cardiaco accelerato 

-          debolezza e stanchezza 
 -         stomaco chiuso 


 Come posso aiutarti? 

In caso di ansia si può procedere con:

  • sostegno psicologico: quando il problema limita le attività della persona, influisce sulla vita quotidiana. In questo caso diventa necessario comprendere la causa dell'ansia, quali sono i meccanismi per cui l’ansia si mantiene e trovare strategie per controllarla e superarla. Un percorso psicologico permette di non sentirsi soli con il proprio disagio e di approfondire elementi che da soli non sarebbe possibile vedere
  • training autogeno: generalmente in caso di ansia lieve
  • sostegno psicologico e training autogeno: quando accanto alla tecnica di rilassamento è necessario uno spazio di ascolto 
  • intervento farmacologico: se necessario, con ansiolitici


Che cosa è la depressione?

La depressione è un disturbo del tono dell'umore.
Può iniziare come una reazione fisiologica ad eventi della vita: essa è un momento di crisi spesso scatenato da lutti, fasi difficili, perdite, difficoltà della vita che però, allo stesso tempo, dà inizio alla rielaborazione psicologica che consente di superare il momento difficile e trovare nuove soluzioni. 

 Quando però la fase depressiva si prolunga e acutizza, può diventare un disturbo importante, da non sottovalutare, che richiede un trattamento.


Cause

Created with Sketch.

Le cause della depressione sono molteplici e diverse da persona a persona. Le ricerche mostrano la presenza di due fattori di rischio principali:
-       fattori biologici: alcune persone nascono con una maggiore predisposizione genetica
-     
fattore psicologici e ambientali: le esperienze di vita passate, i comportamenti e le modalità di reazione appresi nel corso della propria storia di vita, il tipo di ambiente familiare e sociale

La depressione interessa le donne in misura doppia rispetto agli uomini.
Le motivazioni sono di vario genere e vanno dall’ambito culturale all’ambito sociale, ma il fattore alla base di questa differenza è l’aspetto biologico: l’organismo femminile viene sottoposto a tempeste ormonali che possono favorire le crisi depressive tra cui la gravidanza, i cicli mestruali e la menopausa.  

Sintomi

Created with Sketch.

I sintomi comuni della depressione:

-         abbassamento del tono dell’umore
-         perdita d’interesse
o di piacere nelle normali attività
-         tristezza e avvilimento
-         sensi di colpa
-         
ansia
-         difficoltà di concentrazione
-         diminuzione dell’autostima, ipercriticità,
-         eccesso di dipendenza affettiva
-         emicrania, dolori diffusi
-         alterazioni dell'appetito
-         disturbi del sonno
-         stanchezza fisica e psichica
-         assenza di prospettive
-         pensieri suicidari

 Come posso aiutarti? 

In caso di depressione si può procedere con:

  • sostegno psicologico
    per sostenere la persona, affrontare e comprendere i pensieri negativi, lavorare sulle proprie fragilita'
  • intervento farmacologico: con farmaci antidepressivi 

      (soprattutto serotonina
   
  e dopamina) per
      sostenere e
      regolarizzare il tono
      dell'umore, per i quali è
      necessaria una visita
      specialistica e ricetta
      medica

Che cosa è la sindrome ansioso depressiva?

E' un disturbo che si manifesta con sintomi sia ansiosi che depressivi che non soddisfano i criteri per una diagnosi di disturbo d’ansia o disturbo depressivo. 

Sintomi

Created with Sketch.

Si parla di disturbo ansioso-depressivo quando emerge umore disforico persistente o ricorrente e si manifestano almeno quattro dei seguenti sintomi: 
-        difficoltà di concentrazione

-        alterazioni del sonno

-        affaticamento o mancanza di energia
-        irritabilità

-        preoccupazione
-        facilità di pianto

-        ipervigilanza

-        previsioni negative

-        senso di disperazione

-        bassa autostima o sentimenti di disprezzo di sé. 

I sintomi diventano clinicamente rilevanti nel momento in cui compromettono la sfera sociale dell’individuo e non possono essere attribuiti ad altri fattori come l’assunzione di sostanze o condizioni mediche. 

 Come posso aiutarti? 

In caso di disturbo ansioso depressivo si può procedere con:

  • sostegno psicologico:

      per comprendere il    
      problema nella sua 
      doppia caratteristica di
      ansia e aspetti  
      depressivi, lavorando
      sulle emozioni e i    
      pensieri negativi

  • intervento farmacologico: in particolare antidepressivi e benzodiazepine

 Marconi Union
Settembre  2014 

Weightless 

Il brano più rilassante del mondo realizzato in collaborazione con la British Academy of Sound Therapy